Chiama ora!  049 8752416  
STUDIO LEGALE ASSOCIATO AVVOCATI ARTALE, ZECCHINI, NERI

News

Cons. Stato, Sez. VI, sentenza 17 febbraio 2012, n. 884 
Segnaliamo la recente sentenza del Consiglio di Stato, Sezione Sesta, 17 febbraio 2012, n. 844 che, con riferimento a un provvedimento di esclusione da una gara d’appalto pubblica per “collegamento sostanziale” fra due concorrenti, nel regime previgente al Codice dei contratti pubblici (D.Lgs. n. 163/2006 e succ. modd.), facendo applicazione dei principi stabiliti dalla sentenza della Corte di Giustizia C.E., Sez. IV, 19 maggio 2009, in causa C-538/07, ha stabilito la doverosità, ai fini dell’accertamento del collegamento, dell’esame del contenuto sostanziale delle offerte, in vista della verifica dell’effettiva provenienza delle offerte da un “unico centro decisionale”; nella fattispecie, ha poi escluso la sussistenza del collegamento, affermando anche che la mera sussistenza di rapporti di parentela fra i soci è irrilevante a questo fine, ove non sia altresì dimostrata l’identità di soci e amministratori delle due società.

Diritto penale degli appalti pubblici

Segnaliamo la recentissima pubblicazione del volume Diritto penale degli appalti pubblici, a cura di S. Riondato e R. Borsari, Padova, Cedam, 2012, che reca gli Atti del Convegno svoltosi il 29 settembre 2008 presso l'Università degli Studi di Padova, con un contributo dell'avv. Giuliano Neri in tema di Requisiti di ordine generale per la partecipazione agli appalti pubblici: spunti ricostruttivi.
Share by: